Articles Tagged with: gestionali

Ransomware: combatterli con un gestionale in cloud

Spiegheremo in queste poche righe come difendere il tuo gestionale utilizzando il cloud. Contro i virus, ma soprattutto contro i ransomware.

Ne hai sempre sentito parlare, sia dai tecnici IT della tua azienda, sia dai telegiornali, che ogni tanto rilanciano la notizia. Anno dopo anno non cala il numero dei pc infettati dai ransomware. Di conseguenza cominci ad avere paura per il tuo gestionale, perchè da quello che leggi sembra che ogni giorno nasca una versione di ransomware sempre più aggressiva e impossibile da combattere. E’ la verità, in effetti: il ransomware è molto popolare tra i criminali ed è molto difficile da combattere, se la tua rete ne è infettata.

Cos’è un ransomware?

Il ransomware (link a Wikipedia per approfondimenti) è di solito contenuto in un allegato di posta elettronica. Il destinatario, la vittima, apre per un motivo o per l’altro, di solito perchè si convince che l’allegato provenga da una fonte nota, oppure perchè non è molto interessato alla sicurezza della propria azienda, e in malware in questione infetta tutta la rete.In pochissimo tempo il malware – o ramsonware – blocca tutti i file, tutte le cartelle, tutto quello che avete sul computer o nella rete aziendale, con le cartelle condivise.

ransomware-pagare-gestionale-icloud-lolli-group-blocco-gestionaleContemporaneamente appare una richeista di riscatto da parte del criminale, che chiede un riscatto da versare su un conto non tracciato, una postepay, un conto internazionale, o un conto in bitcoin. Una volta pagato il riscatto, la cui cifra è variabile, ma sempre pari a qualche centinaia di euro, viene inviato un codice di sblocco, e la situazione torna alla normalità.

E’ molto difficile combatterlo una volta che il ransomware si è installato, perchè il livello di crittografia del file malware è estremamente elevato, ai livelli massimi delle informazioni solitamente utilizzate per gli enti più sicuri del mondo, militari, intelligence, ecc.

Come mai un ransomware è così diffuso?

Probabilmente avete sentito parlare del dark web. In quest’area del web dove si naviga in modo nascosto, e invisibile, chiunque può chiedere a un sistema di creazione automatica o pseudoautomatica di ransomware di ottenere il suo, personale malware. Distribuirlo, poi, è solo questione di inviare migliaia di email. Prima o poi qualcuno aprirà l’allegato.

Il ransomware è semplice da ottenere, non costa nulla, e può essere distribuito in maniera altrettanto semplice e rapida. Contando sull’ignoranza della maggior parte degli utenti, riguardo alla questione, si sfruttano porte d’accesso ai dati aziendali, che possono essere ripristinati solo dietro il pagamento di un riscatto, che di solito non può essere rintracciato, trattandosi di transazioni internazionali.

Non farsi contagiare da un ransomware

Quasi tutti i ransomware sono vaicolati attraverso la posta elettronica. Il ransomware è dentro un allegato di posta elettronica. Basta aprire l’allegato, e il virus è già dentro la vostra rete, e sta già danneggiando uno per uno i vostri file. Non sono esclusi, ovviamente, tutti i file che contengono la gestione della azienda, e tutto il vostro software gestionale viene intaccato e bloccato.

Nella maggior parte dei casi la vostra azienda si fermerà completamente, nel giro di minuti.

Per evitare l’infezione da ransomware è importantissima la conoscenza del problema. Dovete per forza coinvolgere e istruire tutti i vostri dipendenti, e renderli consapevoli della pericolosità di allegati sconosciuti, o che simulano fonti conosciute (spesso si tratta di finte fatture, ad esempio, con una mail che chiede di saldarla, e altrettanto spesso l’italiano utilizzato non è proprio corretto, e questo dovrebbe insospettire subito).

Utilizzare un antivirus ed effettuare regolari backup dei dati, ovviamente in luoghi esterni alla rete (non ha molto senso usare il disco di rete o il server per un backup di un computer), su chiavette, dischi esterni o altro.

Difendere il gestionale aziendale

Per difendere il vostro gestionale, magari un gestionale personalizzat creato solo per la vostra azienda, Lolli Group utilizza preferibilmente il cloud. Un sistema icloud, dove viene appoggiato il gestionale, è sicuro al 100%, ed è indenne da possibili attacchi ransomware.

Il vostro gestionale non è fisicamente nella vostra rete, ma si trova su un computer che può essere ovunque, in Italia o all’estero, e che ha un sistema automatico di backup frequente e regolare.

Inoltre non può essere contagiato, semplicemente perchè non scarica email. Ovviamente nemmeno il gestionale deve scaricare allegati, ma a questo penseranni i programmatori.

Il futuro dei ransomware e la gestione dei tuoi dati aziendali

I ransomware sono fin troppo semplici da creare e distribuire, e i criminali informatici sono fin troppo attratti da un sistema così semplice di guadagno. Sicuramente non sarà facile debellare completamente questa epidemia di ransomware, e il numero e il tipo di attacchi non potranno che crescere nel prossimo futuro.

Tenere al sicuro il gestionale aziendale è una priorità, perchè questo sistema è il cuore di tutte le informazione presenti nella vostra azienda. I danni dati dall’eventuale cancellazione di un gestionale sono enormi sia che si tratti di una piccola impresa, che di una società internazionale.

Anche nel caso di un libero professionista, che registra le proprie fatture e l’elenco dei clienti, può essere devastante.

Se volete, affidatevi alla nostra competenza, per avere un sistema gestionale personalizzato in cloud Lolli Group.

Al sicuro da qualsiasi attacco informatico.

E, soprattutto, tenetevi informati, o investite in qualcuno che possa farlo per voi, e possa darvi le giuste indicazioni e corsi di formazione ai vostri dipendenti, indispensabili per evitare il problema.

Lolli_Group_gestionale

Le imprese italiane sfruttano i vantaggi del software gestionale ERP

Spesa in aumento

Una recente ricerca di IDC, basata su aziende con almeno 50 dipendenti, sottolinea come in Italia stiano crescendo gli investimenti verso le nuove tecnologie e il software. Gli investimenti software-defined passeranno dai 350 milioni di euro del 2017 ai 500 milioni del 2020. Un trend in crescita che segue anche il totale degli investimenti per il comparto ICT, che dovrebbe raggiungere i 30 miliardi di euro.
Il cloud la fa da padrone, con investimenti aumentati del 330% e oltre, rispetto all’anno precedente.

Scegliere un gestionale aziendale

Le stesse case di produzione di software aziendale, software gestionale, ammettono che “il software gestionale perfetto non esiste”.
Non è facile trovare il compagno di lavoro giusto, nell’insieme enorme di software gestionali presenti commercialmente sul mercato, perchè a ognuno manca qualcosa che in una azienda specifica può essere davvero utile o indispensabile.

Valutare le esigenze e scegliere una direzione

La strada scelta da Lolli Group tanti anni fa, con la personalizzazione completa di ogni attività, a partire dal core business riguardante i gestionali aziendali, non necessariamente è adatta per ogni azienda. E’ naturale che il costo di un software creato ad hoc sia superiore a quello creato per essere venduto a dozzine, centinaia, migliaia di copie.
Nello stesso modo non si può pensare che un software da 99 €, realizzato per soddisfare la maggior parte delle esigenze aziendali cui si riferisce, possa dare la flessibilità o le peculiarità specifiche per affiancare una azienda nel lavoro di ogni giorno.
Nel caso migliore, si avrà un aiuto, anche importante, ma non completo.

Lo sviluppo, gli aggiornamenti

L’azienda deve valutare con attenzione le caratteristiche dei software già disponibili sul mercato, dedicati al settore di riferimento. Una associazione no-profit, ad esempio, potrà cercare il software creato per questo settore, scaricarne se possibile una demo, o leggerne le caratteristiche fondamentali.
Un problema del genere non si ha con i gestionali Lolli Group, in quanto, creati su misura per le esigenze del cliente, andranno necessariamente a coprire OGNI settore e angolo anche remoto dell’attività.

Molti software, ad esempio, creano dei preventivi con più o meno semplicità. Non ne abbiamo ancora visti, però, alcuni che possano creare un preventivo con immagini, descrizione e caratteristiche dei prodotti selezionabili in tempo reale a seconda delle esigenze del cliente o del richiedente (un gestionale realizzato di recente, ad esempio, ha tre layout diversi per altrettanti preventivi. Dal più semplice e sbrigativo, al più completo e complesso).
Lo sviluppo e gli upgrade dei software commerciali non sono così frequenti, di solito, e normalmente sono distribuiti quando è necessario sistemare un bug o altro problema generale (ad esempio un aumento di aliquota IVA).

Lolli Group, invece, sviluppa mese dopo mese i gestionali insieme con il cliente, e le funzionalità che vengono aggiunte sono di norma fruibili in tempo reale, in quanto utilizzate in cloud e in assenza di programmi da installare. Gli upgrade sono creati su richiesta di nuove funzioni, che sempre o quasi appaiono non appena si inizia a utilizzare il gestionale personalizzato. Come si dice, l’appetito vien mangiando.

Se si pensa a scegliere la strada dei software commerciali potrebbe essere una buona idea verificare quanti aggiornamenti sono stati rilasciati su prodotti simili, in passato.

Utilizzo di hardware adeguato. Scalabilità.

Anche i software commerciali più “chiusi” talvolta permettono di allargare la base di funzionalità man mano che l’azienda cresce. Se pensiamo al famosissimo SAP, ad esempio, esistono molti moduli differenti, che possono essere facilmente integrati senza dover smontare o rifare completamente la struttura principale.
Scegliere un sistema che possa essere ampliato di pari passo alle esigenze aziendali è una parte assolutamente fondamentale. Una azienda per cui abbiamo svolto di recente una consulenza, una azienda piuttosto grande, è arrivata ad avere ben 10 sistemi differenti, almeno fra quelli principali, e una miriade di altri piccoli sistemi add-on, con minore importanza.

Il consiglio è stato quello di realizzare un ERP principale per tutte le esigenze, e tenere – ma solo per ora e per evitare stravolgimenti delle attività del personale – separata la sola contabilità / amministrazione, che continuerà a utilizzare un sistema proprio.
Oltre 10 sistemi diversi, acquistati negli anni, hanno rappresentato e continuano a rappresentare un costo enorme in termini di assistenza, manutenzione, aggiornamenti, ricambi su hardware dedicato. Soprattutto una parte dell’azienda non sa cosa stia facendo l’altra.

I sistemi in cloud, se la scelta è possibile, permettono di evitare dei costi di acquisto e di gestione di hardware molto elevati.
Un server anche piccolo, con le adeguate licenze per i software più utilizzati, fa uscire dalle casse aziendali almeno una decina di migliaia di euro. E, subito dopo, un canone mensile di assistenza e manutenzione, indispensabile.

Provare una Demo del programma, o un periodo di prova.

Spesso i programmi commerciali offrono una versione di prova, Demo, che talvolta è limitata nelle funzioni, ma è più che sufficiente per avere un’idea di quanto prometta il software. Scaricatela o fatevela mandare dal commerciale che ve l’ha proposta. E provatela, ma anche fatela provare a chi poi dovrà utilizzatla ogni giorno.
Lolli Group, non avendo programmi “Demo”, proprio perchè ognuno viene sviluppato in modo personalizzato, ha affrontato questo problema in un modo diverso: noi offriamo la possibilità ai clienti di recedere in qualsiasi momento dai contratti, se esistono. Non ci sono vincoli, non ci sono periodi minimi, non vogliamo tenere nessuno con la forza. Eppure nessuno è mai andato via, finora. Sarà un caso.

In ogni caso il trend è – per fortuna – positivo. Le aziende mostrano interesse per la tecnologia dei gestionali ERP e, piano piano, iniziano a capire quanto un sistema gestionale possa offrire in termini di risparmio di tempo e attività del personale.
Siamo pronti a raccogliere la sfida, e siamo certi che nello scenario italiano non manchino aziende con prodotti software al livello, se non spesso superiori, ai concorrenti oltreoceano.
Provate i prodotti italiani e le nostre aziende software. Probabilmente non rimarrete delusi, e il vostro investimento sarà ripagato nel giro di pochissime settimane.

Software Gestionale: o te ne serve uno, oppure puoi guadagnare facendoci conoscere

Se un Gestionale non serve a te o alla tua azienda, potrebbe servire a qualcuno che conosci: puoi guadagnarci parecchio.

Lolli Group crea dei Software Gestionali PERSONALIZZATI. Non ne abbiamo uno uguale a un altro. Eppure i prezzi sono accessibili anche al piccolo artigiano o professionista.
Siamo fornitori di alcune aziende molto grandi e importanti, che conosci sicuramente, in Italia e in Europa, e alcune in USA.

Se hai una tua azienda – di qualsiasi dimensione – è il momento di contattarci. Abbiamo molte soluzioni nuove, una sarà certamente adatta alle tue esigenze.
Chiama subito (Fabrizio Lolli – Tel. 391.7905156) ne parleremo durante un breve appuntamento. Senza impegno, ovvio.
I Gestionali le permettono di risparmiare tempo e denaro. Tempo della tua azienda e dei dipendenti.
I nostri gestionali sono personalizzati, quindi non c’è dubbio che siano perfetti per la tua impresa.

Se non hai una azienda, e ne conosci una che possa aver bisogno di un gestionale come i nostri, contattaci subito. Presentarci un tuo amico, conoscente, professionista o azienda, o artigiano, ti permetterà di guadagnare un extra, grazie al nostri sistema di collaboratori esterni, qualsiasi sia il tuo lavoro attuale, pari a circa il 20% del nostro ricavo. Una cifra di tutto rispetto, anche per una attività part time.

In molti, poi, verranno selezionati come commerciali a tempo indeterminato, full o part time, a partire dal 2019 (invia questo link a chi possa essere interessato, perfavore. Nonostante le prospettive di un impiego fisso, non è facile trovare personale disponibile.).

A Roma e a Milano, poi, oltre ai gestionali ci occupiamo anche di TUTTA la parte IT delle aziende, con contratti ad hoc di assistenza e manutenzione.

Infine ci occupiamo di siti Web, rendendoli SEO e visitati dal pubblico. Chiunque ormai è i grado di creare un sito web, ma in pochi riescono a veicolare clientela. Ecco perchè, di solito, un sito web, anche creato con le migliori intenzioni, rimane una pagina “morta”…

unemployed Lolli Group

Orsi, film e gestionali: perchè non scelgono voi per un lavoro

Ho avuto, ieri, un interessante colloquio con la responsabile HR di una grande azienda. Abbiamo parlato – ovviamente – di gestionali. Aveva una lista di nomi di software, utilizzati dall’azienda, e me ne ha chiesto conto. Alcuni erano software più o meno famosi, altri sconosciuti o di nicchia, venduti da qualche bravo commerciale che ha saputo valorizzarli. Tranne in un caso, per tutti gli altri il “motore” è lo stesso, e quello che cambia è l’interfaccia, la parte che l’utente vede, la grafica. Che fa però sembrare tutto diverso.

Come quando creano uno scooter in cinque modelli differenti, con lo stesso motore noto e affidabile, preso dallo stesso costruttore.

Ho dovuto muovermi da Roma fino in Alto Adige e non consiglio a nessuno la faticaccia, con treni che assomigliano ai carri bestiame utilizzati in altre epoche, per deportare persone. Nulla che non sia noto, ne sono certo. Alcuni turisti hanno passato tutto il viaggio in piedi nello spazio fra una carrozza e l’altra, pur avendo il posto a sedere, perche “safely, più sicuro”, potendo avere in vista i bagagli. Unica nota positiva, anche per evitare gli starnazzamenti di una vecchia borghese lamentosa per gli odori molesti che, a suo parere, il sedile aveva fatto suoi, la possibilità di vedere un film attraverso il wi-fi del treno. Nemmeno quello funzionava perfettamente, ma da un carro simil-bestiame non ci si può aspettare molto di più.

In ogni caso il film, visto e rivisto, ma sempre di gran valore, mi ha fatto riflettere, anche qui pur senza nulla di particolarmente nuovo o eclatante. La protagonista, Paola Cortellesi, rientra dall’estero in Italia come brillante architetto e con molti successi nel proprio portfolio, per trovare un mondo del lavoro maschilista e basato su logiche – appunto – da film. Il film, invece, racconta la realtà, quella che ognuno trova nel mondo del lavoro cui spererebbe di far parte.

Il film – Scusate se Esisto! – spiega come la Cortellesi, davanti a un progetto per la riqualificazione di un quartiere romano, Corviale, si debba per forza fingere un uomo, e passare attraverso vicende tanto ridicole quanto comuni, per avere una chance. In due parole, deve inventarsi qualcosa di nuovo, per avere una chance.

Nel mio breve soggiorno in Alto Adige, poche ore prima, avevo letto su un quotidiano del problema di lupi e orsi, che sembra spaventare il futuro di molti allevatori locali, e che i politici della zona stanno usando come ricettacolo di voti. Ovviamente la vicenda è più complessa di così, e animalisti e ambientalisti insistono – giustamente – con un punto di vista che non semplifichi in due fucilate il problema.
Un intervento, fra i tanti, mi ha colpito. Se non ricordo male si trattava di una breve intervista a Maria Vittoria Brambilla. L’articolo riportava le sue parole, a proposito del problema orsi:

“Un’osservazione sorge spontanea: avrebbero potuto pensarci prima, ad esempio prima di varare un piano di ripopolamento dell’orso sulle alpi…”

Un ripopolamento, peraltro, pagato con fondi UE, a quanto sembra.

Vi state annoiando? Va bene, veniamo al dunque.

Cosa c’entra il film della Cortellesi, l’appuntamento con una dirigente di una grande ditta Altoatesina, il ripopolamento di lupi e orsi e il problema che sembra derivarne?

Sono tutti esempi di come dovrete necessariamente affrontare situazioni sbagliate già in partenza, gestite male, create peggio.

Difficile, se non impossibile, porre rimedio “dopo”. Come con gli orsi. Avranno interpellato esperti della materia? Avranno chiesto a chi si intende di orsi, a chi li ha studiati, e avranno domandato la possibilità di qualche problema successivo al reinserimento di un animale che, evidentemente trovandosi bene nella nuova casa, avrebbe cercato una compagna, o un marito orso, e poi riprodotto?

Nel caso dei gestionali, invece, il commerciale che li ha proposti come soluzione perfetta per l’azienda, o il personale interno che li ha scelti, ha valutato tutte le opzioni? Se è così, perchè ne ha fatti adottare molti, per lo stesso lavoro, anche se – come sembra – utilizzano lo stesso motore, pur chiamandosi in modi diversi? Non sarebbe stato forse meglio adottare una soluzione abbastanza potente da guardare al futuro, e ripartire il budget – e sicuramente risparmiare – per un software unico, invece che adottarne cinque o sei diversi?

Con le opportune cautele, come vedete, il mondo gira esattamente come ha raccontato la Cortellesi nel suo film. In un modo o in un altro esiste qualcuno che, per un picccolo o grande vantaggio, comunque momentaneo, sfrutta l’ignoranza (è ovvio, non si può conoscere tutto) a proprio favore. Una soluzione, o forse l’unica, è purtroppo diventare altrettanto furbi, se si ha sufficiente pelo sullo stomaco.

Se non lo avete, come anche chi scrive, siete destinati a tenere per voi ogni commento sugli altrui errori, al massimo discuterne con i vostri familiari, a cena.

Ora sapete un altra ragione per cui, alla vostra età, non siete stati scelti per il lavoro dei vostri sogni. Altri, più furbi, hanno venduto il loro prodotto – la loro pelle – molto meglio di voi. E se ne fregano se ora ci sono troppi orsi, o se l’ERP è un casino inestricabile, o se Corviale non è stato riqualificato.

N.B.: i fatti raccontati sono solo esempi senza esatta corrispondenza con la realtà, non è stata espressa nessuna opinione politica su avvenimenti reali, e non è per esprimere giudizi che sono state scritte queste poche righe.

software-gestionale-lolligroup

LG Aria – Gestionale per SPA Parrucchiere Centro Estetico e Massaggi

LG Aria Gestionale Personalizzato per settore Beauty

LG Aria è un Software Gestionale PERSONALIZZATO nato e utilizzato da SPA, Parrucchieri, Centri Estetici, Centri Massaggi, Nails Center.

    • Gestione appuntamenti
    • Storico clienti
    • Invio Email e Newsletter
    • Gestione Magazzino
    • Fatturazione e Ricevute fiscali
    • Movimenti di cassa
    • Dare e Avere
    • Report sull’andamento dell’azienda

LG One Lolli GroupLG Aria è un software gestionale unico. I nostri clienti hanno provato molti – o tutti – i software gestionali disponibili sul mercato, e ne sono rimasti delusi. Perchè? Non si tratta di un problema economico, visti i prezzi più o meno alineati, ma il problema è molto più grave.

Qualche funzione non è disponibile, e non è naturalmente possibile chiedere di aggiungerla, in un software destinato a un uso commerciale. Così non avrete più il pieno controllo di appuntamenti, fatturazione e magazzino della vostra azienda.

LG Aria è diverso: con il software avrete a vostra disposizione una serie di modifiche personalizzate*, create e sviluppate apposta per voi, e solo per voi.
Ad esempio avete una gestione particolare del magazzino?

Alcuni prodotti hanno una classificazione particolare?
Oppure avete abbonamenti che prevedono servizi difficili da gestire?
O ancora avete necessità di emettere ritenute d’acconto, o di sapere a che ora i vostri dipendenti entrano in azienda?

Queste, e migliaia di altre necessità, possono essere soddisfatte solo da un software personalizzato, come LG Aria e tutti i prodotti Lolli Group.
In più LG Aria è un software gestionale semplice e immediato, e imparare a utilizzarlo è un piacere. Ideale per SPA, parrucchieri, centri estetici, centri massaggi, nails center, e chiunque abbia a che fare con il pubblico e le sue necessità legate all’estetica.

      • Ricevuta fiscale
      • Fattura
      • Ordine di acquisto prodotti
      • Preventivo
      • Gestione Magazzino, anche con l’utilizzo di lettori di codici a barre
      • Carico e scarico, documenti di trasporto
      • Giacenza prodotti magazzino, necessità di riordino segnalata anche con email
      • Gestione anagrafica clienti, gestione fornitori e servizi
      • Gestione dipendenti, ingresso e uscita.
      • Rubrica telefonica
      • Trattamenti per cliente, prodotti personalizzati
      • Calendario storico e attuale, elenco visite*
      • Carte fedeltà, fidelity, abbonamenti a scalare
      • Gestione dei diversi dipendenti e delle loro attività*
      • Stampa appuntamento
      • Invio Promemoria al cliente
      • Vendite di prodotti

E molto, molto altro. Solo la tua immaginazione può completare la lista delle attività di LG Aria, il software gestionale personalizzato di Lolli Group.

*Attività personalizzabili incluse nel prezzo o extra


Per il vostro sito web SEO, per SEO Content, comunicazione online, gestionali aziendali, programma per fatture, gestionale personalizzato o se desiderate un posizionamento nella prima pagina di Google, come per verificare il vostro e-commerce, contattateci:


filemaker_city_tours

Software gestionale: a cosa servono in azienda

Software Gestionale: indispensabile nell’azienda 4.0

Lolli Group realizza il miglior software gestionale: il primo passo è spiegare ai nostri clienti quati vantaggi un sistema simile porti a qualsiasi azienda.
Che cos’è un Software Gestionale? A cosa servono i Gestionali? Come possono sostituire le persone in una azienda, per i compiti di routine?
In questo articolo proveremo a fare un po’ di chiarezza sui programmi gestionali, che semplificano la conduzione di un’azienda, sui vantaggi che da questi gestionali possano derivare e, in ultimo, sulle varie tipologie di software gestionali.

1 Che cos’è un software gestionale
2 Vantaggio dei software gestionali
3 Tipi di software gestionali
3.1 Software gestionale fatturazione
3.2 Software gestionale ristoranti
3.3 Software gestionale alberghi
3.4 Software gestionale negozi
3.5 Software gestionale industria

Che cos’è un software gestionale

Un software gestionale è un software informatico che consente l’automatizzazione di alcuni processi aziendali. La diffusione ha seguito le sorti dell’informatica: maggiore è stata la diffusione dei personal computer e maggiore è stata la loro fortuna.
Nel 2020 l’informatica è presente in ogni struttura di produzione o terziario, ed è impossibile la gestione di un’azienda senza un programma gestionale. Molto più spesso di quanto si possa immaginare, il successo o l’insuccesso di un’impresa passano attraverso l’ottimizzazione dei processi.

Sono molti i software gestionali, ma prima di passare a una carrellata sulle principali categorie, comprendiamo quali possano essere i vantaggi che derivano dal loro utilizzo.

Vantaggio dei software gestionali

L’impiego sempre più massiccio dei software gestionali non può essere dettato solo dalla diffusione degli strumenti informatici. È chiaro che tale decisione è dettata da una serie di vantaggi dei software gestionali. In linea generale, possiamo riassumerli così:

  • più veloce, più preciso, più sicuro: un sistema informatico, è risaputo, consente di fare molto più rapidamente qualsiasi genere di operazione; non solo velocemente, ma anche con maggiore precisione, spesso saltando passaggi che, al contrario, dovrebbero essere eseguiti a mano.
  • la possibilità di poter conservare, senza la necessità di grandi spazi, qualsiasi documento anche in più copie, assicura un altissimo livello di sicurezza;
    analisi;
  • incrocio dati e reporting: un software gestionale non consente di eseguire solamente le operazioni consuete, ma amplia le possibilità; uno dei vantaggi principali risiede nella possibilità di condurre analisi, anche molto approfondite, in tempi molto brevi; grazie a questo, è possibile modulare la propria strategia aziendale a seconda degli indicatori che vengono giudicati rilevanti per il proprio business;
  • è possibile generare report periodici per avere gli indicatori dell’attività in azienda sempre sotto controllo;
  • utilizzo da remoto: la diffusione del web modifica l’approccio anche nel mondo del lavoro; se ci guardiamo intorno, ci rendiamo conto che sono sempre più numerosi i centri di raccolta dati, a cui più persone fanno riferimento; questo è avvenuto anche nei software gestionali, dove l’introduzione del cloud ha consentito di conservare i dati in server condivisi, a cui più persone dell’azienda possono accedere;
  • riduzione tempi e costo di lavoro: se un lavoro può essere fatto più rapidamente,  di solito significa che può essere fatto più economicamente; con i software gestionali abbiamo capito che sia possibile svolgere molte operazioni in modo molto semplice. Il costo del lavoro diventa dunque molto più basso, e i dipendenti possono essere utilizzati per attività più remunerative.

Questi sono alcuni dei vantaggi, i principali, di cui si può beneficiare se si utilizzano dei gestionali. Chiaramente ve ne sono molti altri, alcuni specifici di certi settori, che rendono l’uso di questi software ancora più vantaggiosi.

Tipologie di software gestionali

Esistono numerose tipologie di software gestionali, che si differenziano per le funzionalità che offrono. Spesso, esistono anche soluzioni di programmi gestionali appositamente studiate per specifici settori. Altri, invece, sono più generiche e si adattano a qualsiasi genere di azienda, anche al professionista. Vediamo, quindi, le diverse tipologie di software:

Software gestionale fatturazione

I software gestionali di fatturazione sono fra i programmi gestionali forse quelli maggiormente diffuso; come dice il termine stesso, questi software sono in grado di occuparsi della contabilità dell’azienda, sin nei minimi dettagli; la loro comodità è tale che, in alcuni casi, sono stati messi a punto software gestionali fatturazione per professionisti, cioè versioni con meno funzioni dei primi, dedicati al professionista che vuole tenere sotto controllo la propria contabilità.

Software gestionale ristoranti

Oggi siamo sempre più abituati a vedere i camerieri prendere le prenotazioni e ordinazioni con un tablet; il motivo è semplice: anche nella ristorazione hanno iniziato a diffondersi i software gestionali ristoranti, che sono in grado di gestire, come detto, i tavoli, ma anche le scorte, i listini e molti altri aspetti.

Software gestionale alberghi e B&B

Non esiste struttura ricettiva che non usufruisca di un software gestionale dedicato. Alberghi, b&b e agriturismi, aiutano la diffusione dei programmi gestionali alberghi, che consentono di gestire con precisione matematica le prenotazioni, magari collegandosi con una pagina web, mantenendo i dati storici anche di molti anni.

Software gestionale negozi

Il mondo del commercio non ha meno bisogno dei software gestionali negozi; la gestione delle scorte di magazzino, dei prezzi e dei relativi sconti, dei resi e molto altro può essere seguita da un buon programma gestionale.Inoltre tutti gli indicatori finanziari possono essere segnalati a intervalli regolari, con una mail con grafici o direttamente all’apertura del sistema. Qualsiasi andamento negativo può essere corretto in brevissimo tempo.

Software gestionale produzione

Non sfugge il mondo dell’industria di produzione al mondo del software gestionale. Anche in questo settore è possibile gestire forniture di materie prime e ordini, operazione di produzione e naturalmente tutto il resto che ruota intorno all’attività di preparazione del prodotto finito.
Un software gestionale, quindi, non è semplicemente un sistema moderno per risparmiare lavoro. I gestionali servono per migliorare il lavoro, renderlo più efficace e veloce, come nel trasferire attività sempre uguali alle macchine, lasciando libere le persone di dedicarsi ad attività dove il cervello è utile.
Inutile sprecare giorni e giorni per produrre fatture da contratti uguali ogni mese, quando il sistema può farli automaticamente in pochi istanti, soprattutto senza errori.


Per il vostro sito web SEO, per SEO Content, comunicazione online, gestionali aziendali, programma per fatture, gestionale personalizzato o se desiderate un posizionamento nella prima pagina di Google, come per verificare il vostro ecommerce, contattateci:

mobile-devices500

Gestionale Aziendale nel device mobile: iPhone, iPad, Smartphone? E’ il futuro

Sono moltissime, negli ultimi anni, le aziende che hanno deciso di lasciare sugli scaffali faldoni pieni di carta impolverata, per passare a sistemi elettronici di gestione: i Gestionali Aziendali. Quasi tutti si avvalgono del cloud, anche se rimangono ancora pochi sostenitori di realtà aziendali costruite su server costosi e con grandi necessità.

Il passo subito successivo per i Gestionali è stato mettere a disposizione i dati direttamente su device mobile, rappresentati da telefoni o pad, che potessero richiamare le informazioni contenute nel database centrale fino al CEO in mobilità, magari in un altro continente. Per non parlare degli strumenti che permettono di portare avanti direttamente servizi e attività di tipo tecnico, senza dover maneggiare la carta. Ad esempio la BMW sta cambiando con una applicazione su smartphone il manuale per il check delle caratteristiche auto usate. Non più un migliaio di pagine da sfogliare, ma un leggerissimo iPad.

Ecco i trend probabili, o forse quasi certi, per il prossimo futuro. Non abbandonatevi necessariamente alle resistenze dei clienti, perchè portarli verso una nuova tecnologia farà il bene della loro azienda.

Soluzioni completamente in cloud

Le aziende che utilizzano questo sistema sono sempre di più, crescono ogni giorno. La comodità e semplicità di consultazione, l’aggiornamento delle informazioni, l’abbattimento dei costi e soprattutto dimenticare la manutenzione di costosi e caldissimi server, non può che indirizzare verso una scelta più che obbligata. Come detto, alcuni pensano, come sempre, di avere un’idea migliore del resto del mondo, ma saranno spazzati via in breve tempo, o dovranno correre ai ripari velocemente, non appena il cloud avrà raggiunto il 100% delle soluzioni nel mondo.
La gestione integrata è una delle funzionalità più richieste, ed è infatti quello che in Lolli Group seguiamo con più attenzione e passione. In questo modo i diversi dipartimenti e aree possono finalmente comunicare davvero alla pari, e lavorare tutti su dati identici. Non con trecento cartelle di excel in ogni ufficio, ognuna con un numero diverso di campi, calcoli, informazioni. I dati – o Big Data – diventano finalmente interscambiabili e immediati.

Geolocalizzazione sempre più precisa

Tutti i mobiile device possiedono questa capacità di indicare la posizione sul globo dell’utilizzatore. Integrando il sistema Gestionale Aziendale con la posizione dei diversi device, anche in tempo reale, sarà possibile organizzare l’attività lavorativa, calcolare le strade più veloci o alternative (pensiamo a un incidente proprio sulla strada di un camionista addetto alla consegna, alla facilità con cui potremmo avvisarlo e inviare una strada diversa, libera).

A.I. : Artificial Intelligence, Intelligenza Artificiale

L’intelligenza artificiale è utilizzata ormai in ogni settore, compresi i Gestionali Aziendali. Una serie di calcoli e predizioni sono indispensabilmente legati alla creazione di strutture “pensate” da una sorta di intelligenza di Robot e Androidi, come anche del semplice processore del PC Desktop.
Importanti sforzi volti ad aumentare in ogni modo la rapidità con la quale l’azienda si muove, eliminando le pause morte e bypassando i dipendenti troppo lenti, che ora – quasi – sembrano misurarsi con un nuovo competitor.

Strumenti di Prediction

E’ una parte da sempre cercata dagli uomini potenti. Prevedere il futuro, in parte, è ormai possibile. O almeno prevederne l’andamento statistico. Più preciso man mano che i dati aumentano, più esatto analizzando sempre più quantità di Big Data. I Gestionali Aziendali potranno ricavare non solo le richieste del cliente e le sue necessità, ma anche informazioni utilissime per evitare rischi ed errori. Certo ci vuole un lettore attento, ma pensiamo alle percentuali di scalping che riescono a ottenere i trader online, normalmente con operazioni in giornata. Non le fanno certo al buio.

Proximity Marketing

Il cliente non si stacca mai dal proprio telefono? Bene, utilizziamolo per il Marketing di Prossimità, Proximity Marketing. Con piccoli apparecchi ormai quasi invisibili si riesce a convogliare l’interesse dell’utilizzatore verso un prodotto o un servizio. Nel no profit, invece, si può usare agevolmente per descrivere una scultura in una chiesa, o un quadro di un museo.

NFC sempre più potente

Near Field Communication è il sistema che consente lo scambio dei dati fra dispositivi anche solo vicini. Niente reti, cavi, wifi. Solo un micro segnale che si attiva in prossimità e autorizza lo scambio di programmi o dati fra smartphone. Dati che potrebbero essere anche denaro, come il pagamento per la spesa.

Evoluzione degli smartwatch

Gli orologi tecnologici hanno capacità del tutto simili a quelli dei loro cugini smartphone, e sono davvero molto più comodi e accessibili. Lo sviluppo di questi apparati porterà a livelli inimmaginabili l’interazione con la tecnologia portatile.

Realtà aumentata

La realtà aumentata, utilizzando i mobile device, è sempre più sfruttata, ma anche comune nel Marketing. Potenziando i sensi del cliente trasforma processi standard in nuove esperienze particolari, nuove, uniche, e che rimarranno impresse. Porta all’aumento delle vendite e alla fidelizzazione estrema della clientela.

Realtà virtuale

La tecnologia più nota, che ci trasporta nel mondo di Avatar come all’interno di un corpo umano. L’utente potrà vedere in qualsiasi posizione il bene a lui destinato, non solo come passivo spettatore. Questa realtà parallela sarà un’esperienza difficile da non voler ripetere.

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google