Mercato Russo ed Europa dell’Est

vendere-mercato-russo-lolli-group-mnIl mercato Russo e dell’Europa dell’Est è accessibile per le aziende italiane? Sono necessari grandi capitali e un’organizzazione particolare?
Un’azienda italiana che voglia aggredire il mercato Russo troverà molte difficoltà iniziali, la maggior parte delle queli legate alla lingua, ma anche e soprattutto per le diverse modalità di lavoro.
Il mercato Russo ha le sue regole, come ogni mercato internazionale e nazionale. Lolli Group ha avviato una collaborazione con commerciali madrelingua, che potranno aituarvi nell’impresa.

Il web, poi, è una modalità di vendita e per farsi conoscere molto importante e comoda, ma è necessario utilizzarla nel modo corretto. Come la comunicazione in Italia ha le sue regole, quella in Russia e nei paesi dell’Est Europa hanno le proprie. Vogliamo aiutarvi e affiancarvi, per evitare costosi errori, e risultati inesistenti.

Per un marchio o un prodotto non noto, la strategia di penetrazione del mercato deve necessariamente passare attraverso il mmarketing per la promozione della azienda e del suo brand.
Si inizia necessariamente con una ricerca di mercato, perchè non ha alcun senso ed è controproducente sparare nel mucchio.
Per il web è utile anche utilizzare un dominio russo, con tutte le dinamiche di indicizzazione che sono ovviamente diverse dalle nostre. Non si tratta solo di utilizzare parole tradotte con un Google translate, ma utilizzare vere e proprie modalità di espressione di altri paesi e altre nazionalità.
Come già detto, tutto sta nella comunicazione. In questo caso la nota modalità tutta italiano del “in qualche modo facciamo” non porterà di certo ad alcun risultato.
L’investimento iniziale è pari a qualche migliaio di euro. Non moltissimo, ma nemmeno qualche spicciolo, come in molti sono portati a immaginare.

Passi successivi all’apertura di un sito web russo, a una indagine di mercato, e alla conseguente indicizzazione in lingua russa o dell’est, saranno l’utilizzo dei social in maniera adeguata, per arrivare direttamente ai grossisti o al cliente finale.
Infine, ultimo passo, si potrà anche decidere di aprire un magazzino in Russia, o nel paese prescelto, per avere maggiori vantaggi logistici e una distribuzione molto più rapida, rispetto alla spedizione dall’Italia.

Siamo vicini con i nostri servizi a tutte le aziende che intendono affrontare questo mercato, e possiamo preparare per voi la prima ricerca di mercato sulla base della quale decidere i passi successivi.
Non vi possiamo promettere di vendere ghiaccioli in Siberia, anche se probabilmente potremo dirvi quali ditte li acquisterebbero.

 


Per il vostro sito web SEO, per SEO Content, comunicazione online, gestionali aziendali, programma per fatture, gestionale personalizzato o se desiderate un posizionamento nella prima pagina di Google, come per verificare il vostro e-commerce, contattateci:


ACCETTO LA PRIVACY POLICY - CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI. Dichiaro di aver letto l’informativa privacy Lolli Group e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di erogazione del servizio e per l’adempimento degli obblighi contrattuali e di legge. Informativa resa ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003 e in ottemperanza con il Regolamento Ue 2016/679, noto come GDPR (General Data Protection Regulation) ai visitatori del sito Internet lolligroup.com e fruitori dei servizi offerti dallo stesso.