Category: News
bollettino news covid-19 covid19 coronavirus gestionali lolli group

Aggiornamenti Coronavirus – COVID-19 in Italia oggi 23.11.2020, in Italia 22.930 nuovi casi COVID e 630 nuovi decessi

Aggiornamenti Coronavirus – COVID-19 in Italia da Gestionali Lolli Group

Dati del 23 novembre 2020.

Aggiornamento COVID19: sono 22.930 i nuovi casi, e i decessi sono pari a 50.453 unità, oggi, dall’inizio della pandemia.
Oggi abbiamo avuto 9 pazienti nelle terapie intensive degli ospedali, mentre sono 418 i pazienti ricoverati con sintomi, nei reparti dedicati al Coronavirus. I pazienti guariti dal COVID-19 sono 31.395.

Nelle ultime 24 ore nel paese sono stati registrati 22.930 nuovi casi di COVID, a fronte di 148.945 tamponi effettuati (pari al 15,39%)

Oggi, dunque, 23 novembre 2020 si contano:

  • Attuali pazienti positivi: 796.849
  • Dimessi / Guariti: 584.493
  • Deceduti: 50.453
  • Totale Casi COVID: 1.431.795

Dati forniti dal Ministero della Salute gestione dati a cura del Dipartimento della Protezione Civile
Elaborazione e accorpamento dati a cura di Lolli Group Gestionali Personalizzati

covid-tamponi-23-11-lolli-group

bollettino news covid-19 covid19 coronavirus gestionali lolli group

Aggiornamenti Coronavirus – COVID-19 in Italia oggi 22.11.2020, in Italia 28.337 nuovi casi COVID e 562 nuovi decessi

Aggiornamenti Coronavirus – COVID-19 in Italia da Gestionali Lolli Group

Dati del 22 novembre 2020.

Coronavirus, sono 28.337 i nuovi casi, e i morti sono pari a 49.823 , oggi, dall’inizio della pandemia. Oggi 22.11.2020 562 nuovi decessi.
Nuovi 43 pazienti nelle terapie intensive, e 216 pazienti ricoverati con sintomi nei reparti Covid. Il dato positivo sono i 13.574 pazienti guariti da COVID-19.

Nell’ultimo giorno in Italia abbiamo avuto 28.337 nuovi casi di COVID, a fronte di 188.747 tamponi effettuati (pari al 15,01%)

22 novembre 2020 si contano:

  • Attuali positivi: 805.947
  • Dimessi / Guariti: 553.098
  • Deceduti: 49.823
  • Totale Casi COVID: 1.408.868

Dati forniti dal Ministero della Salute gestione dati a cura del Dipartimento della Protezione Civile
Elaborazione e accorpamento dati a cura di Lolli Group Gestionali Personalizzati

covid-tamponi-21-11

Aggiornamenti Coronavirus – COVID-19 in Italia oggi 21.11.2020, in Italia 34.767 nuovi casi COVID e 692 nuovi decessi

Aggiornamenti Coronavirus – COVID-19 in Italia da Gestionali Lolli Group

Dati del 21 novembre 2020.

Aggiornamento COVID19: sono 34.767 i nuovi casi, e i decessi sono pari a 49.261 persone, oggi, dall’inizio della pandemia.
Oggi abbiamo registrato 10 pazienti nelle terapie intensive degli ospedali, mentre sono 106 i pazienti ricoverati con sintomi, nei reparti dedicati al Coronavirus. I pazienti guariti dal COVID-19 sono 19.502.

Nelle ultime 24 ore nel paese sono stati registrati 34.767 nuovi casi di COVID, a fronte di 237.225 tamponi effettuati (pari al 14,66%)

Nel giorno 21 novembre 2020 si contano:

  • Attuali pazienti positivi: 791.746
  • Dimessi / Guariti: 539.524
  • Deceduti: 49.261
  • Totale Casi COVID: 1.380.531

Dati forniti dal Ministero della Salute gestione dati a cura del Dipartimento della Protezione Civile
Elaborazione e accorpamento dati a cura di Lolli Group Gestionali Personalizzati

covid-tamponi-21-11

bollettino news covid-19 covid19 coronavirus gestionali lolli group

Aggiornamenti Coronavirus – COVID-19 in Italia oggi 20.11.2020, in Italia 37.242 nuovi casi COVID e 699 nuovi decessi

Aggiornamenti Coronavirus – COVID-19 in Italia da Gestionali Lolli Group

Dati del 20 novembre 2020.

Coronavirus, sono 37.242 i nuovi casi, e i morti sono pari a 48.569 , oggi, dall’inizio della pandemia. Oggi 20.11.2020 699 nuovi decessi.
Nuovi 36 pazienti nelle terapie intensive, e 347 pazienti ricoverati con sintomi nei reparti Covid. Il dato positivo sono i 21.035 pazienti guariti da COVID-19.

Nell’ultimo giorno in Italia abbiamo avuto 37.242 nuovi casi di COVID, a fronte di 238.077 tamponi effettuati (pari al 15,64%)

20 novembre 2020 si contano:

  • Attuali positivi: 777.176
  • Dimessi / Guariti: 520.022
  • Deceduti: 48.569
  • Totale Casi COVID: 1.345.767

Dati forniti dal Ministero della Salute gestione dati a cura del Dipartimento della Protezione Civile
Elaborazione e accorpamento dati a cura di Lolli Group Gestionali Personalizzati

covid-tamponi-lolli-group-20_11

Sede_Regione_Lazio-lolli-group

Scuola Lazio 3,5 Milioni per connessione tablet smart

Dalla Regione Lazio aperto il bando per favorire la connettività degli studenti di scuole e istituzioni, per agevolare e possibilmente garantire il diritto allo studio durante la pandemia da coronavirus.

Il bando si è aperto il 12 novembre 2020 (clicca qui per il link e allegati Avviso Pubblico – Determinazione – numero G13364 del 11/11/2020) ed è dedicato a:

  • scuole superiori
  • istituzioni formative
  • studenti

I fondi erogati permetteranno di intervenire nella connettività delle scuole di secondo grado, e degli istituti di formazione in particolare sulle linee e sui modem / router fisici, su apparati per lo studio a distanza, come i tablet e notepad o notebook, e sulla capacità di connessione da parte degli studenti.
Gli studenti con necessità di questo tipo saranno individuati dai dirigenti scolastici, secondo il fabbisogno di ognuno.

Il bando della Regione Lazio ha una efficacia complementare rispetto alle iniziative già prese a livello nazionale, cercando di prevenire la dispersione scolastica causata da problemi tecnici e di connettività, specialmente in quelle situazioni specifiche dove alcuni studenti – in zone o nuclei familiari particolari – rischiano di avere una penalizzazione elevata, e di rimanere indietro nel programma scolastico.

Ne parla in una nota l’assessore al Lavoro, Scuola e Formazione della Regione Lazio, Claudio Di Berardino.

Link all’Avviso Pubblico – Determinazione – numero G13364 del 11/11/2020

bollettino news covid-19 covid19 coronavirus gestionali lolli group

Aggiornamenti Coronavirus – COVID-19 in Italia oggi 19.11.2020, in Italia 36.176 nuovi casi COVID e 653 nuovi decessi

Aggiornamenti Coronavirus – COVID-19 in Italia da Gestionali Lolli Group

Dati del 19 novembre 2020.

Aggiornamento COVID19: sono 36.176 i nuovi casi, e i decessi sono pari a 47.870 unità, oggi, dall’inizio della pandemia.
Oggi abbiamo avuto 42 pazienti nelle terapie intensive degli ospedali, mentre sono 106 i pazienti ricoverati con sintomi, nei reparti dedicati al Coronavirus. I pazienti guariti dal COVID-19 sono 17.020.

Nelle ultime 24 ore nel paese sono stati registrati 36.176 nuovi casi di COVID, a fronte di 250.186 tamponi effettuati (pari al 14,46%)

Oggi, dunque, 19 novembre 2020 si contano:

  • Attuali pazienti positivi: 761.671
  • Dimessi / Guariti: 498.987
  • Deceduti: 47.870
  • Totale Casi COVID: 1.308.528

Dati forniti dal Ministero della Salute gestione dati a cura del Dipartimento della Protezione Civile
Elaborazione e accorpamento dati a cura di Lolli Group Gestionali Personalizzati

covid-tamponi-lolli-group-19_11

Fake News lolli group

Fake News Covid Notizie False e Bufale

Lolli Group – settore editoria e comunicazione – è impegnata da sempre contro tutte le fake news, bufale, leggende metropolitane, o come ognuno le voglia chiamare.

Spesso le bufale fanno abbastanza ridere, ma solo se il pubblico si rende conto che siano tali, e non le prende come informazioni reali.

In particolare, a proposito del COVID-19 Coronavirus, sono spuntate notizie che ancora oggi vengono trasferite come reali. Questo nonostante le smentite di giornali, riviste su carta e web, ma anche da parte del Ministero, che ha creato una vera e propria pagina di Fake News sul COVID-19.

Un utente segue una notizia per pochissime righe, quando sono scritte, o per pochi secondi, quando si tratti di video. Probabilmente un utente medio ha già abbandonato questa pagina, a questo punto.

Lolli Group sta realizzando un enorme archivio database che raggruppa fake news, ma anche fake web, email fake, comunicazioni fake trasmesse in tutti i modi. Il Gestionale Lolli Group si chiama LG-Fakenews ed è già disponibile sul web, per un rapido confronto fra la fonte e la notizia o il sito web.

Ecco comunque alcune fra le fake news più interessanti, strane o divertenti, che riguardano il coronavirus.

1. Il latte protegge (oppure cura) dal COVID-19 coronavirus

Non ci sono attualmente evidenze scientifiche che il latte abbia una azione protettiva o curativa nei confronti dell’infezione da nuovo coronavirus.

2. I raggi UV servono per disinfettare mani o pelle

Le radiazioni UV possono essere pericolose per la pelle e causare danni agli occhi. Acqua e sapone o soluzione alcolica sono i metodi approvati e più semplici per eliminare il virus dalla pelle.

3. Il peperoncino protegge dal nuovo coronavirus

Sembra che in Italia il peperoncino protegga quasi da qualsiasi malanno. Non ci sono prove che il peperoncino prevenga in alcun modo il coronavirus.

4. Le mosche possono trasportare l’infezione da COVID-19

Nessuna prova a oggi che provi qualsiasi responsabilità da parte di mosche o altri insetti, nella diffusione del COVID-19.

5. Acqua e bicarbonato curano il coronavirus

Magari fosse così semplice, avremmo risolto i problemi negli ospedali di tutto il mondo. Purtroppo nemmeno il bicarbonato sembra avere alcuna azione contro il COVID-19.

6. Gli oli essenziali delle piante aromatiche come basilico, rosmarino, origano, proteggono dal nuovo coronavirus

Anche in questo caso si tratta di bufale, fake news, o, ancora peggio, un modo di qualcuno per approfittare della situazione. Nessun olio essenziale o derivato ha alcuna capacità di aiutare nella lotta al coronavirus.

7. Le zecche possono trasmettere il coronavirus

Come già scritto, non esistono prove che insetti di qualsiasi tipo, come anche zanzare o pappataci, abbiano alcuna responsabilità nella trasmissione del COVID-19. Sono pericolose per malattie con trasmissione completamente diversa, ma non con il coronavirus che si trasmette attraverso particelle di saliva.

Altre in arrivo…

francesco boccia lolli group

Boccia: possibili altre regioni in zona rossa

A breve, per quanto trapela dalle parole del Ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia, potrebbero esserci nuove aree in zona rossa, nel nostro paese.
Il Ministro Boccia parla delle regioni Puglia, Liguria e Basilicata come delle prossime candidate al lock down totale.
Oltre alla stretta, si parla anche della possibilità di restringere le aree rosse a singole province all’interno delle regioni indicate, o addirittura singole aree.
Contemporaneamente il Ministro Boccia, intervistato su Rai 1 a “Oggi è un altro giorno”, lascia intravvedere uno spiraglio di riapertura per le zone attualmente rosse, specialmente per le più “viruose”, da identificare seguendo i numeri in costante cambiamento.

bollettino news covid-19 covid19 coronavirus gestionali lolli group

Aggiornamenti Coronavirus – COVID-19 in Italia oggi 18.11.2020, in Italia 34.282 nuovi casi COVID e 753 nuovi decessi

Aggiornamenti Coronavirus – COVID-19 in Italia da Gestionali Lolli Group

Dati del 18 novembre 2020.

Coronavirus, sono 34.282 i nuovi casi, e i morti sono pari a 47.217 , oggi, dall’inizio della pandemia. Oggi 18.11.2020 753 nuovi decessi.
Nuovi 58 pazienti nelle terapie intensive, e 430 pazienti ricoverati con sintomi nei reparti Covid. Il dato positivo sono i 24.169 pazienti guariti da COVID-19.

Nell’ultimo giorno in Italia abbiamo avuto 34.282 nuovi casi di COVID, a fronte di 234.834 tamponi effettuati (pari al 14,6%)

18 novembre 2020 si contano:

  • Attuali positivi: 743.168
  • Dimessi / Guariti: 481.967
  • Deceduti: 47.217
  • Totale Casi COVID: 1.272.352

Dati forniti dal Ministero della Salute gestione dati a cura del Dipartimento della Protezione Civile
Elaborazione e accorpamento dati a cura di Lolli Group Gestionali Personalizzati

covid-tamponi-lolligroup-18_11

polizia_controlli_covid_lolli_group

Dati dei controlli COVID-19 da parte di organi di polizia 17.11.2020

Dati alla data 17.11.2020
Fonte Ministero dell’Interno

  • PERSONE CONTROLLATE 82.200
  • PERSONE SANZIONATE: 1.127
  • PERSONE DENUNCIATE (inosservanza del
    divieto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per le
    persone in quarantena perché risultate positive al virus) 30
  • ATTIVITA’ O ESERCIZI CONTROLLATI: 16.189
  • TITOLARI DI ATTIVITA’ O ESERCIZI SANZIONATI: 89
  • CHIUSURA PROVVISORIA DI ATTIVITA’ O ESERCIZI: 9
  • CHIUSURA DI ATTIVITA’ O ESERCIZI: 6

 

Clicca QUI per la pagina Ufficiale del Ministero dell’Interno

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google