Category: News
news roblox ransomware lolli group news

Roblox fuga di dati forse per ransomware

La società Roblox negli USA è un colosso del gioco online. Roblox è un videogioco di genere MMO sviluppato e pubblicato da Roblox Corporation nel 2006. All’interno del gioco si possono creare alcuni mondi virtuali, ed è sviluppato attraverso il linguaggio di programmazione Lua Script. L’accesso è arrivato a 45 milioni di utenti giornalieri, nel 2021.

Un hacker ha diffuso alcuni documenti su forum online, per circa 4 Gb, contenenti i dati di giochi e dei creatori degli stessi. La pubblicazione fa parte di un tentativo di estorsione contro la Roblox.
I documenti contengono non solo informazioni sui giochi, ma anche informazioni personali sui creatori, inclusi indirizzi email, nomi, riferimenti.

La Roblox in un commento ha spiegato: “Questi documenti rubati sono stati ottenuti illegalmente come parte di un programma di estorsione con cui ci siamo rifiutati di collaborare. Abbiamo agito rapidamente dopo aver appreso dell’incidente, abbiamo ingaggiato esperti indipendenti per integrare il nostro team di sicurezza delle informazioni e abbiamo messo a punto i nostri sistemi per cercare di rilevare e prevenire tentativi simili”.

Roblox è un colosso del gioco online, e vale circa 68 miliardi di dollari. Circa il 50% di tutti i bambini e ragazzi negli USA si collega e fa parte di Roblox. La piattaforma online Roblox consente ai creatori di creare i propri giochi e mondi virtuali, e quindi implementare microtransazioni per monetizzarli.

L’hacker ha pubblicato un archivio di documenti di circa 4 GB e ha pubblicato una selezione di immagini nel post del forum stesso. Le immagini riportano una selezione di indirizzi e-mail, documenti personali di identificazione e fogli di calcolo che sembrano riferirsi ai creatori di Roblox.

Roblox ha aggiunto che “Roblox ha indagato attivamente su un incidente di phishing, che ha coinvolto un dipendente Roblox preso di mira da criminali informatici”.

gestionale-clinica-lolli-group-02

Software Gestionale Ospedale Sanità RSA Casa di Cura

Ospedali, RSA, Case di Cura, hanno bisogno di strumenti per rendere tutte le attività interne più rapide e chiare possibile.
Non esiste – infatti – solo la gestione della contabilità e finanza, ma tutti i servizi della azienda ospedaliera o casa di cura devono essere a livello delle esigenze dei pazienti e clienti.

Un software gestionale personalizzato, soprattutto quando studiato per le esigenze dell’ospedale, o del reparto ospedaliero, è diventato indispensabile. I pazienti si aspettano servizi sanitari di elevata qualità e tutti gli ambulatori e reparti devono essere in grado non solo di dialogare fra loro, ma anche e soprattutto con il paziente.

Quanto tempo si perde per ogni telefonata di informazioni, o per una semplice prenotazione al telefono in ambulatorio o in reparto?

I dati da gestire in ospedale o in RSA anche di piccole dimensioni sono enormi. Non solo le informazioni dei pazienti, la cartella clinica o la loro storia medica, ma anche lo stato di tutte le apparecchiature, la loro posizione nei reparti, il loro stato di avanzamento o manutenzione.

Inoltre tutto il personale autorizzato deve poter segnalare un problema con un ticket di assistenza, destinato alla struttura di manutenzione interna o esterna all’ospedale, in tempi brevissimi.

Ecco perchè Lolli Group realizza software gestionali non generici, ma personalizzati e specifici, a un costo molto inferiore a quello di software simili e probabilmente meno potenti.

Prevediamo uno sviluppo costante e continuo, così il software può essere messo immediatamente al lavoro in ospedale, e affinato e rifinito settimana dopo settimana, con tutte quelle funzionalità che alla prima analisi non sembravano indispensabili, ma che lo sono diventate con il tempo.

I software gestionali Lolli Group sono interfacciati con sistemi per invio di SMS, Whatsapp, messaggi di ogni tipo e su ogni piattaforma social. I gestionali Lolli Group sfruttano l’intelligenza artificiale e una attenta analisi linguistica per rispondere a pazienti e clienti, limitando l’uso degli “umani” a necessità specifiche.

Inoltre i sistemi sono in grado di calcolare in tempo reale le spese, le aree di maggior costo dell’ospedale, clinica o RSA, e le aree con anomalie (ad esempio troppe riparazioni), segnalate in tempo reale alla amministrazione.

Un risparmio di tempo enorme per ogni dipendente e collaboratore nella struttura ospedaliera, e dati sempre aggiornati e precisi.

1: Il Paziente

Il paziente è anche il “cliente” della struttura sanitaria: ospedale, casa di cura, RSA, ambulatorio non possono non pensare al paziente. Senza il paziente non esisterebbe la struttura.
Il paziente medio è diventato un paziente tecnologicamente evoluto, e si aspetta servizi di livello, organizzazione, poche attese, precisione.

Tutto questo non è immaginabile se non con l’utilizzo di un software gestionale personalizzato, che non sia creato fuori dalla struttura, ma che ne tenga in considerazione ogni piccolo aspetto e particolarità, e sia dunque un software personalizzato.

Il paziente rimarrà il cardine del sistema, e tutti i dati saranno gestiti in modod automatico, fino al recall o all’avviso di una visita o appuntamento successivi. Senza l’intervento di operatori. Il livello di attenzione al paziente ospedaliero e la sodfdisfazione del paziente, come anche all’ospite di una RSA, saranno immediatamente enormemente più elevati.

2: Tempi diagnosi, appuntamenti e trattamenti

Con i dati forniti dal software gestionale cliniche e ospedali, sarà immediatamente evidente ogni rallentamento nella struttura. I tempi per il trattamento clinico, per un appuntamento in ambulatorio saranno immediatamente sistemati.

Sarà altrettamento semplice poter accelerare i tempi di diagnosi e trattamento del paziente. La scheda personale del paziente sarà sempre disponibile, e l’ospedale avrà in ogni momento a portata di mano tutte le informazioni mediche, ma anche tutte le attività del paziente.

I medici, poi, potranno compilare le cartelle cliniche anche con l’utilizzo della dettatura informatizzata (text to speech) e della già citata intelligenza artificiale.

I tempi diventeranno minimi, come in tutte le realtà ospedaliere che hanno adottato il software Lolli Group ospedali e case di cura.

3: Smartphone e Mobile

Tutti i sistemi devono essere in grado di rispondere a una chiamata effettuata attraverso lo schermo di un comune smartphone o tablet. Tutte le statistiche, o report giornalieri o settimanali, le visite e i calendari, gli appuntamenti dei pazienti, devono essere chiaramente utilizzabili sia da postazioni desktop, sia da smartphone o mobile. Tutti i sistemi operativi devono essere supportati, per soddisfare ogni esigenza del paziente o del collaboratore interno. Un infermiere devo poter aprire un ticket per un apparato elettromedicale in tempi rapidissimi via smartphone, e un medico deve poter consultare una cartella clinica o il proprio calendario appuntamenti anche mentre si sposta in auto. Tutto questo è già nei gestionali personalizzati Lolli Group per ospedali, cliniche, case di cura, RSA.

4: Analisi chiara del dato

Parlare di “Big Data” non ha senso se non è possibile raggruppare e analizzare i dati in maniera facile e fruibile. Il sistema analizza i flussi, li tiene sotto controllo, restituisce statistiche di ogni tipo e per ogni necessità. Non solo i reparti clinici, ma anche l’area manutenzione e l’ufficio per la sicurezza sul lavoro potranno interrogare in tempo reale il sistema e ottenere dati certi in occasione di controlli o altre necessità ooperative immediate. Le analisi predittive poi saranno alla base di ogni decisione di budget del CDA.

5: Gestionale per la contabilità e finanza

Abbiamo detto che un sistema gestionale Lolli Group non è solo contabilità e finanza, ma si tratta di un sistema a 360 gradi, per gestire tutta la struttura. L’aspetto contabile e finanziario, però, rimane ed è presente da sempre. Anche se la struttura utilizza altri sistemi per la parte amministrativa, potra integrare i dati con il software gestionale Lolli Group e ottenere finalmente la reportistica che non hai mai potuto immaginare, in tempo reale. L’analisi in tempo reale delle richieste o del budget per ogni reparto clinico, poi, permette di arrivare non solo a un perfetto e realistico bilancio contabile, ma anche a prevedere con largo anticipo le necessità di budget per eventi inaspettati.

Conclusione

Un software gestionale è lo strumento giusto per ogni struttura sanitaria. Il vantaggio in un sistema gestionale Lolli Group è la sua flessibilità a un costo estremamente contenuto, che probabilmente sarà di molte volte inferiore a quello di sistemi più pubblicizzati, ma molto più standardizzati. Non a caso i gestionali Lolli Group sono stati scelti in reparti ospedalieri dell’eccellenza italiana, in case di cura ed RSA anche di dimensioni ridotte, e in strutture estremamente decentrate o con moltissime sedi differenti. Un contatto con i nostri responsabili potrà darti solo la migliore fra le opzioni sul mercato attuale. Puoi scegliere il meglio, l’attenzione al cliente, la disponibilità, la flessibilità di uno strumento che cambia e migliora ogni mese, oppure uno dei mille software disponibili sul mercato, tutti identici, e ai quali dovrai adattare tutta la tua azienda ospedaliera. A te la scelta per il tuo prossimo software gestionale ospedaliero!

 

Usa il modulo qui sotto oppure scrivi una mail a clinic@lolligroup.com

ACCETTO LA PRIVACY POLICY - CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI. Dichiaro di aver letto l’informativa privacy Lolli Group e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di erogazione del servizio e per l’adempimento degli obblighi contrattuali e di legge. Informativa resa ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003 e in ottemperanza con il Regolamento Ue 2016/679, noto come GDPR (General Data Protection Regulation) ai visitatori del sito Internet lolligroup.com e fruitori dei servizi offerti dallo stesso.
corso informatica roma lolli group

Corso Informatica Roma Trova Lavoro adesso IT

Corso di informatica a Roma per trovare lavoro (anche corso online)

Un corso di informatica deve essere applicato al mondo del lavoro. I corsi teorici sono validi per l’istruzione universitaria, ma un vero corso di informatica che abbia davvero un valore nel mondo del lavoro, deve essere orientato ad applicare le attività imparate in aula.

Se anche voi siete stufi di vedere al telegiornale servizi su posti di lavoro che non vengono coperti, se siete saturi di ascoltare che “i giovani non vogliono lavorare”, ma vi siete davvero scontrati con le necessità del mondo del lavoro, le job description dove viene chiesto tutto e dato nulla, iscrivetevi al nostro corso di informatica Lolli Group.

Non si tratta di una full immersion di 400 mila ore, nemmeno di un corso con una durata e un costo inimmaginabili.
Inizierete in qualsiasi momento, proseguirete con la classe esistente, interromperete in qualsiasi istante.

Le attività saranno orientate al pratico, e vi permetteranno di trovare lavoro rapidamente, e – se vorrete – di specializzarvi man mano.
Terremo le lezioni in presenza il sabato, per evitare di sovrapporci con altri impegni, e tratteremo di argomenti utili a iniziare una attività, sia come dipendente, sia come collaboratore o autonomo.

Nel corso informatica Roma aperto a tutti, ad esempio parleremo di:

  • SEO e SEM, ottimizzazione dei siti web, gli errori più comuni e dove intervenire
  • Google ADS: come portare traffico senza spendere una fortuna
  • I Database relazionali: esempi di attività in un mondo che sembra difficile, ma è solo da capire
  • WordPress e Woocommerce, realizzare un sito web e un sito ecommerce in poche ore (e rivenderlo con i servizi aggiuntivi)
  • Spazio Web personale: realizzare un cv online, aggiungere testi e farsi trovare
  • Lavorare con i social, comunicare online
  • Lingua italiana e lingua inglese per il web

E ovviamente molto altro.
Il nostro è l’unico corso che si adatta alle esigenze degli studenti e del mercato del lavoro.

Come detto non avete una data fissa di inizio, potete unirvi in qualsiasi momento e per il tempo che vi serve.
Il costo è minimo, una quota mensile adatta a disoccupati e inoccupati alla ricerca di lavoro.

Il corso si svolgerà a Roma in zona Talenti, ma anche online.
Chiedete informazioni alla nostra mail corsi@lolligroup.com oppure vai alla pagina Lolli Group Contatti

Ecco alcuni degli sbocchi lavorativi e carriere lavorative a cui i nostri ex corsisti hanno avuto accesso:

  • Programmatore Sviluppatore frontend: è chi si occupa di creare la parte dei siti web con cui gli utenti interagiscono, quella che vedete sul web
  • Programmatore Sviluppatore backend: chi lavora sulla parte non visibile di un sito web, ma molto importante per il corretto fuzionamento di tutti i sistemi. E’ anche chi si occupa di risolvere i problemi, molto richiesto.
  • Programmatore Sviluppatore full-stack: chi lavora sia sul front-end sia sul back-end, unisce le professioni e da un servizio completo al cliente. Perfetto per i collaboratori esterni, freelance.
  • Sviluppatore Database Relazionali e Big Data: una professione indispensabile nel futuro, sempre più richiesta. Lavoreremo sui database Claris Filemaker e altri noti.
  • Comunicazione Web e Web Marketing: come utilizzare le proprie competenze per far visitare un sito e portare traffico.

L’unico corso che – vi sembrerà strano – non è fatto per portare soldi a noi, ma per dare una possibilità in più a chi non ne vede.

N.B.: Il lavoro per uno sviluppatore esiste, specialmente se certificato e soprattutto capace. A un nostro corsista è stato appena offerto un lavoro in Svizzera, come sviluppatore di database, per un importo lordo annuo di 110.000 (centodiecimila) euro. Cifre che in Italia possiamo solo sognare.

truffa Poste Italiane Pacco pagamento Lolli Group

Truffa Pacco Postale in arrivo

Gentile cliente, il pacco ti sta aspettando…

Avete ricevuto una mail da Poste Italiane, o almeno tutto lascia supporre che sia una mail da Poste – mentre è un fake – che chiede un pagamento per la consegna di un pacco?
Non cliccate sul link, e non pagate.

Con milioni di pacchetti ricevuti, qualcuno sarà tentato di credere a questa recente, ma sempre piuttosto efficace, truffa.

Ecco un classico testo ricevuto via mail, per la truffa del pacco postale delle Poste Italiane:

Gentile Cliente, Il pacco (ITXXXXXXXXX) ti sta aspettando. È necessario completare il pagamento per un importo di (2,99 EUR). Cosa dovrei fare? Fare clic sul collegamento sicuro di seguito per completare il pagamento delle spese di spedizione

Come sempre, potete notare che la lingua italiana dei truffatori lascia un po’ a desiderare, e questo – a un occhio attento – dovrebbe subito far scattare un campanello d’allarme. “Cosa dovrei fare?” è naturalmente sbagliato, e suona male nel contesto del paragrafo, no?

truffa Poste Italiane Pacco pagamento Lolli Group
truffa Poste Italiane Pacco pagamento Lolli Group 2

Che succede se clicco sul pulsante nella mail?

Vengo reindirizzato a un sito che non ha nulla a che vedere con le Poste Italiane, ma che sembra in tutto e per tutto ufficiale.

Lo scopo è quello di rubare pochi euro, proprio per non farvi sospettare. Anche per questo, la mail ricevuta viene spesso riempita di informazioni che non hanno alcun senso nè valore, come ad esempio il codice della consegna, fasullo.

Le Poste Italiane non comunicano mai in questo modo, e non chiedono mai spese aggiuntive per diritti doganali, spese varie, o importi per la consegna.

Se mai vi fossero degli extra, lo sapreste direttamente dall’incaricato alla consegna, che vi inviterà a raggiungere l’ufficio postale di zona.

Si tratta di una vera e propria truffa, che sfrutta le Poste Italiane e la consegna pacchi, architettata ad arte per evitare di insospettire il malcapitato con importi troppo elevati. Una truffa che, anche leggendo il sito ufficiale della Polizia Postale, sta spopolando.

Non cliccate sul link, ma inserite subito la mail nella posta indesiderata della applicazione che usate per leggere la posta elettronica. Risparmierete qualche euro, e la forte possibilità che i dati della vostra carta di credito vengano rubati e utilizzati fino al limite del credito.

Come sempre, per qualsiasi dubbio o informazione, e per segnalare altre truffe o tentativi di truffa, potete contattarci alla mail fake@lolligroup.com

telegram

Telegram supera 1 miliardo di download

Telegram ha raggiunto l’incredibile quota di 1 miliardo di download in un tempo molto più breve rispetto a WhatsApp e Facebook, che ci sono arrivati nel 2016.
Durante il blackout delle due piattaforme Whatsapp e Facebook, il 4 e 5 ottobre 2021, ha potuto contare oltre 70 milioni di download in poche ore.
Pavel Durov, il fondatore di Telegram, ha commentato:

“Sono molto felice per come il nostro team ha gestito la crescita enorme in così poco tempo. Tranne per alcune aree nelle Americhe, dove milioni di iscritti sono arrivati a scaricare la app contemporaneamente, per il resto degli utenti mondiali l’utilizzo di Telegram non ha subito rallentamenti o problemi.”

Nonostante i numeri impressionati, la piattaforma Telegram ha subito alcune critiche, sia per aver censurato – su richiesta del governo Russo, il canale con le raccomandazioni di voto anti-governativo diffuse dal team di Navalnyj, sia – nel nostro paese – per aver oscurato i canali “Basta Dittatura” e “Green Bypass 2.0”, mantenuti da gruppi No-Vax. Inoltre è stato chiuso il canale illegale “Vendita Green Pass autentico”, dove venivano scambiati Green Pass falsi.

Lolli Group ha implementato da molti mesi sistemi per connettere i gestionali personalizzati e CRM a canali Telegram, che offrono una piattaforma per la diffusione di informazioni globale e a costo zero, anche con sistemi di report e customer service gestiti da intelligenza artificiale.

gestione magazzino filemaker claris

Gestione magazzino e inventario sfruttando la potenza dell’automazione

La tua azienda è focalizzata sul futuro, il che significa che sei all’avanguardia quando si tratta di utilizzare tecnologie e risorse avanzate che guidano il successo. E sai che il magazzino è il luogo in cui avviene la magia, in particolare quando i sistemi di magazzino rimangono efficienti, funzionali e ben mantenuti. Le aziende come la tua sanno come gestire l’inventario in modo efficace e cercano i giusti investimenti in tecnologia e progetti per stare al passo.

Un modo per affrontare l’efficienza della gestione del magazzino è con l’automazione. Un sistema di gestione dell’inventario personalizzato e automatizzato aiuta a raggiungere il successo in diverse aree chiave, tra cui:

Processi più semplici che semplificano la gestione della tua attività.
Precisione migliorata per evitare perdite di tempo e costi più elevati.
Migliore previsione dell’inventario per aumentare i profitti e soddisfare i clienti.
Questi tipi di miglioramenti diventano ogni giorno più critici. I magazzini sono sottoposti a enormi pressioni a causa del boom dell’e-commerce nel 2020, quando le aziende hanno registrato un aumento del 146% degli ordini online.* La crescita dell’e-commerce significa anche maggiori ritorni dei prodotti. Secondo un rapporto CBRE, nei prossimi 5 anni potrebbero essere necessari fino a 400 milioni di piedi quadrati di spazio di magazzino aggiuntivo solo per elaborare i resi.†

Per molti operatori di magazzino, l’automazione può essere la risposta. Diamo un’occhiata a come creare un sistema di inventario con automazione, utilizzando una piattaforma low-code come Claris FileMaker, per sbloccare ciò che è possibile per la tua azienda.

Come creare un sistema di inventario che ti prepari al successo.

Quando si tratta di gestione dell’inventario, i venditori sanno che c’è del lavoro da fare. Alla domanda sulla loro più grande sfida quotidiana, il 43% dei rivenditori ha indicato la gestione dell’inventario come la loro principale preoccupazione.‡ Le piccole imprese potrebbero avere ancora più lavoro da fare: il 43% delle piccole imprese afferma di non tenere traccia del proprio inventario .

Allora, da dove inizi? Un ottimo primo passo consiste nell’esaminare i processi e i sistemi, quindi determinare quali aree devono essere aggiornate. Considera queste 3 categorie principali di gestione dell’inventario:

Gestione magazzino e  inventario.

Un sistema di gestione dell’inventario deve tenere traccia di tutti i prodotti, parti e articoli che un’azienda ha in magazzino. Le aziende dovrebbero cercare un sistema per assistere con:

  • Acquistare nuovi articoli e ricevere gli articoli con tutte le informazioni pertinenti.
  • Tracciare dove sono immagazzinati gli articoli e come dovrebbero essere spediti.
  • Gestione dell’inventario in altre ubicazioni di magazzino.
  • Determinazione del fatturato.
  • Assistenza al riordino.

Per garantire operazioni di successo, i responsabili del magazzino dovrebbero stabilire aree di scorta designate, stabilire procedure per il conteggio dell’inventario e garantire una formazione adeguata per i dipendenti.

Tieni presente che, indipendentemente dal tipo di software o sistema utilizzato, è necessario innanzitutto adottare buone pratiche di gestione dell’inventario per consentire al software di funzionare come previsto.

Precisione dell’inventario.

L’accuratezza dell’inventario è sempre l’obiettivo: cosa comporta esattamente? In genere, la precisione si riferisce al conteggio degli articoli (gli articoli contati corrispondono al numero previsto) e all’importo in dollari (l’importo in dollari previsto corrisponde al costo degli articoli disponibili). Un esempio di inventario accurato è quando un dipendente cerca qualcosa, lo trova nel posto giusto con la descrizione corretta.

Previsione dell’inventario.

La previsione dell’inventario può essere complicata. Se sopravvaluti, ti ritroverai con troppo prodotto e, se sottovaluti, non sarai in grado di evadere gli ordini. Senza il giusto inventario, le tue entrate e la soddisfazione del cliente possono subire un duro colpo. Uno studio ha rilevato che il 70% degli acquirenti acquisterebbe un articolo presso un concorrente piuttosto che attendere un certo periodo di tempo per un articolo in arretrato.

Il processo di calcolo dell’inventario futuro richiede dati solidi sulla tua attività e sul clima del settore. Sfrutta un sistema che tiene conto dei numeri storici delle vendite, delle promozioni imminenti e di altre variabili per essere il più accurato possibile.

Determina quale tipo di sistema di monitoraggio dell’inventario utilizzare.

Per migliorare la gestione dell’inventario, le organizzazioni utilizzano in genere sistemi di gestione basati su software, che vanno da sistemi manuali di base a software complessi e costosi.

Cosa funziona meglio per i proprietari di piccole imprese?

I proprietari di piccole imprese in genere si affidano a processi e sistemi manuali. Spesso usano un foglio di calcolo per catturare il modo in cui ordinano i materiali e vendono i prodotti. Tuttavia, mantenere l’integrità dei dati è difficile quando i numeri vengono inseriti manualmente e il potenziale di errore umano è elevato.

Puoi risolvere questi problemi implementando un sistema di monitoraggio dell’inventario intuitivo di portata più semplice. Cerca un’opzione facile da implementare ma personalizzabile per risolvere i problemi specifici della tua azienda.

Cosa funziona meglio per le organizzazioni più grandi?

Le organizzazioni più grandi richiedono un sistema più robusto, come un software con tecnologia di codici a barre, feedback istantaneo, ordini automatici, corrispondenza automatizzata e report e analisi avanzati. Le aziende possono scegliere tra opzioni on-premise che vengono eseguite sul proprio server o pacchetti software basati su cloud.

Come creare un sistema di magazzino con l’automazione.

Molte applicazioni e sistemi aiutano a tenere traccia dei prodotti senza un grande investimento di manodopera.

Le app di monitoraggio dell’inventario, come quelle create con FileMaker, semplificano il monitoraggio visivo e intuitivo degli elementi dell’inventario in più posizioni.

Le app hanno spesso una facile personalizzazione e integrazione e offrono la possibilità di funzionare perfettamente tra PC, tablet e dispositivi mobili (oltre che on-premise o nel cloud).

La creazione di un database di inventario ti consente di organizzare tutti i dati relativi ai tuoi file o prodotti.

Il database può essere semplice come un elenco o una raccolta di articoli o complesso come un sistema di fatturazione o inventario.

Puoi creare file da zero, generarli da un modello o produrre nuovi file con i dati di un’altra applicazione.

Con una piattaforma come FileMaker, non è necessaria alcuna esperienza di codifica professionale. Ad esempio, la creazione di etichette è un’attività che richiede tempo e che può essere automatizzata sfruttando un’app creata con FileMaker.

In effetti, puoi cercare su Claris Marketplace app e componenti aggiuntivi già pronti, come la creazione di etichette di spedizione con Shippo.

La creazione di etichette sembra abbastanza semplice, ma questa attività viene spesso eseguita utilizzando metodi manuali di base in Microsoft Excel o Word.

Copiare e incollare introduce errori, è faticosamente noioso e non è più efficiente per la maggior parte delle organizzazioni. Le aziende possono semplificare i processi di creazione e modifica delle etichette, oltre a risparmiare sui costi di sviluppo del software, sfruttando la piattaforma FileMaker.

Lo scripting intelligente consente a un team di generare automaticamente il numero appropriato di etichette, con tutti i dettagli che devono essere inclusi. Con FileMaker è possibile creare etichette senza utilizzare softwareun software separato.

I principali vantaggi della gestione automatizzata dell’inventario.

Nel complesso, un sistema di monitoraggio dell’inventario automatizzato può aiutarti a gestire le imprecisioni e migliorare il ciclo di produzione. In particolare, puoi beneficiare di: Nel complesso, un sistema di monitoraggio dell’inventario automatizzato può aiutarti a gestire le imprecisioni e migliorare il ciclo di produzione. In particolare, puoi beneficiare di:

  • Reindirizzare le tue risorse verso attività di alto valore che possono avere un impatto maggiore sulla tua attività (con l’automazione, hai coperto attività semplici).
  • Vulnerabilità e rischio ridotti dovuti all’errore umano. La capacità di scalare rapidamente e aggiungere più prodotti che i tuoi clienti adoreranno.
  • Accesso rapido ai dati necessari per fornire un ottimo servizio clienti e prendere decisioni aziendali migliori.
  • Meno stress per il tuo team, aiutandolo a lavorare in modo proattivo per affrontare potenziali problemi.

Video da vedere: guarda come Shock Therapy ha trasformato le sue operazioni di magazzino utilizzando FileMaker:

“Ora, quando entro in negozio, vedo tutti sui loro iPad e sanno esattamente cosa fare… Siamo in grado di lavorare in un formato agile… e nel tempo, siamo in grado di snellire l’intera attività”.

Ricordati che un sistema di magazzino e inventario automatizzato è alla tua portata. La necessità di efficienza del magazzino è maggiore che mai.

Gli operatori devono essere in grado di lavorare velocemente, eseguire con precisione e fare previsioni informate per stare al passo con la domanda dei clienti.

Per fortuna, è anche più facile che mai raggiungere questi obiettivi, con l’approccio giusto.

Valutando i tuoi processi attuali, determinando il tipo di sistema di gestione dell’inventario di cui hai bisogno, implementando le migliori pratiche e sviluppando un sistema di monitoraggio efficace con l’automazione, avrai ciò di cui hai bisogno per rendere magico il magazzino e aumentare i tuoi profitti.

Per ulteriori informazioni su come FileMaker guida il cambiamento nel magazzino e nella produzione, Contattaci alla mail web@lolligroup.com oppure vai alla pagina contatti.

Link interessanti e consigliati:

App Social World

Azienda in difficoltà? Fatti aiutare dalla tecnologia

Il mondo è nei social. La tua azienda deve poter comunicare meglio, con strumenti integrati, poco costosi, che crescono con le tue esigenze.

Potremmo scrivere quanto siamo bravi, come riusciamo a sviluppare i nostri prodotti per aiutare aziende di ogni dimensione a rimanere sul mercato e crescere, ma preferiamo dirti semplicemente che possiamo darti tutto quello che ti serve.

Da solo non puoi farcela

Anche se la tua azienda ha un area IT o un CED, probabilmente chi ci lavora sarà oberato di lavoro, e non avrà il tempo di pensare a nuove sfide.
Personalizzare un software è una operazione molto lunga e complessa, per questo i nostri sistemi seguono una assistenza continua, e non si comprano come un chilo di mele al mercato. Li sviluppiamo mese dopo mese, ascoltando le tue esigenze e migliorando secondo le tue necessità.

Non puoi continuare con Excel

Excel è un prodotto eccezionale, ma non può sostituirsi a un gestionale personalizzato.
Non puoi avere i dati in centinaia o migliaia di fogli excel sparsi in tutta l’azienda, non puoi pensare di gestire un’impresa mandando e ricevendo continuamente fogli elettronici via mail.
Non ti è mai capitato di non trovare i dati che cercavi, o di dover aspettare qualcuno che te li inviasse?

La comunicazione è essenziale

Per questo motivo abbiamo integrato il software gestionale personalizzato con molti strumenti che permettono di comunicare verso l’esterno.
Le integrazioni con Telegram, ad esempio, rendono semplicissimo comunicare con i tuoi clienti, ricevere feedback come ordini, ma anche gestire personale, ticket, assistenza, veicoli e collaboratori.

Scrivi sul web in modo efficace

In aggiunta ai social, il web è indispensabile per comunicare con i tuoi clienti.
Hai verificato quanto tempo ci vuole per un articolo pubblicato, rispetto al ritorno che la tua azienda ne può avere?
I nostri gestionali permettono non solo di pubblicare articoli con un click, ma anche di tenere i testi sempre a portata di mano, di renderli SEO oriented prima di inviarli, di gestire molte piattaforme web contemporaneamente.
Il tutto il alcuni secondi, non ore.

Gestisci lo Smart Working

La variante Delta del COVID ci sta riproponendo lo Smart Working obbligatorio. Che metodi usi per gestire il tuo personale, per scambiare le informazioni, per verificare le attività?
Hai tutto sotto controllo? Sei sicuro?

Assistenza IT

Lavoriamo con i computer fin dal 1994, conosciamo il web da prima che nascesse Google e Facebook, abbiamo il know how non solo tecnico, ma anche linguistico per gestire tutta la comunicazione che ti serve, come l’hardware il software.
Non abbiamo legami e provvigioni, la nostra gestione è sempre e solo orientata al massimo risparmio di budget.

Provaci e vedrai.

Scrivi a web@lolligroup.com o vai alla pagina contatti!

seo-per-wordpress-Lolli Group Dashboard SEO Telegram

Pubblicare Articoli SEO in automatico

Un aiuto decisivo nella pubblicazione di articoli WordPress SEO.

Grazie alla nuova tecnologia Claris Filemaker, in Lolli Group sfruttiamo tutti i vantaggi offerti da Filemaker Claris 19, su Windows, MAC OSX e Linux.

Come funziona WordPress Lolli Group SEO Dashboard

Con una dashboard molto semplice l’utente scrive, o incolla, in testo dell’articolo e sceglie i tags.
Il sistema pensa – grazie alla sua A.I. integrata – a pubblicare l’articolo in modo rapidissimo su WordPress, inserendo in automatico le caratteristiche per trasfromare un comune testo – che nessuno legge – in un testo SEO.

Molti plugin di WordPress danno un feedback sugli articoli, ricordano di inserire un link, o di sottolineare alcune parole, o ancora di utilizzare titoli come H2, H3, H4.
Il sistema Lolli Group fa tutto da solo. Decide cosa sia importante, in base alle indicazioni dell’utente e degli argomenti del sito web, e provvede a pubblicare l’articolo in automatico.
Può inoltre pubblicare immediatamente il pezzo, oppure possiamo decidere di pubblicarlo a un orario stabilito.
Con la stessa semplicità, sfruttando plugin di WordPress, lo stesso articolo verrà pubblicato contemporaneamente su:

  • Facebook
  • Twitter
  • Telegram
  • Linkedin

e lavoreremo per integrarlo in tutti gli altri social che dovessero essere utili o utilizzati.

Il sistema è molto rapido, e ne apprezzerete la semplicità, soprattutto se avete idea dei tempi necessari per pubblicare un articolo su WordPress, specie se ospitato da hosting a low budget.
Tutti gli articoli saranno poi presenti a sistema, e archiviati per tags, argomenti, interesse, titoli e ricercabili in una frazione di secondo.

Un sistema molto utile anche per chi lavora su diversi siti web contemporaneamente: è possibile modificare frasi dello stesso pezzo per intergarlo in siti web differenti, senza incorrere nelle penalizzazioni di Google per contenuti identici.

Un sistema a basso costo, che vi farà risparmiare moltissimo tempo.
I costi sono basati sull’utilizzo, e il sistema è personalizzabile per qualsiasi utente.

Che tu sia una azienda, un SEO expert, un Digital Manager, troverai il nostro strumento indispensabile.
Chiedi informazioni scrivendoci una mail a web@lolligroup.com o vai alla pagina contatti !

app-rimosse-google-play-store

Google rimuove app che rubano password

Nove app sono state rimosse da Play Store, grazie all’intervento degli esperti di una società di sicurezza, che hanno segnalato a Google la presenza – all’interno delle applicazioni – di alcuni virus trojan, che rubavano le password per l’accesso a Facebook.
Le app – però – sono già state scaricate 5,8 milioni di volte nel mondo! Si può immaginare quanti dati siano nelle mani dei criminali informatici, che presumibilmente le utilizzeranno in modo illecito.

Il sistema del virus trojan era il solito: l’utente era indirizzato verso una pagina di accesso Facebook – fasulla – creata solo per rubare le password e rimandarle al server dei criminali informatici.

Ecco l’elenco delle app eliminate dal Google Play Store:

  • Rubbish Cleaner
  • PIP Photo
  • Processing Photo
  • Inwell Fitness
  • Horoscope Daily
  • App Lock Keep
  • Lockit Master
  • Horoscope Pi
  • App Lock Manager

La società che ha scoperto la vulnerabilità delle app è la nota Dr Web, e ha aggiunto che in questo momento le app recuperavano le password di Facebook, ma avrebbero potuto senza grandi problemi sfruttare lo stesso sistema per carpire le password di qualsiasi altro sistema online, comprese quindi le banche online e i conti correnti anche in criptovalute.

Gli sviluppatori di queste app sono stati banditi da Google Play Store, ma Google continua la ricerca all’interno di altre applicazioni, che potrebbero facilmente essere ancora presenti. La prudenza è d’obbligo.

Nel giro di pochi giorni è la seconda notizia che riguarda sistemi per rubare password degli utenti, utilizzando telefoni e tablet Android. Poco tempo fa era stato scoperto il nuovo virus Joker, nato e utilizzato anch’esso per rubare password agli utenti ma non solo. Contatti, messaggi, sms, note e dati personali potevano essere facilmente trafugati e inviati ai server dei cybercriminali senza che l’utente si accorgesse di nulla.

Ecco le otto app infettate dal virus Joker, da cui stare alla larga:

  • Auxiliary Message
  • Fast Magic SMS
  • Free CamScanner
  • Super Message
  • Element Scanner
  • Go message
  • Travel Wallpaper
  • Super SMS

Anche in questo caso le app infette sono state cancellate dal Play Store, ma non per questo non possono essere ancora in uso sui telefoni degli utenti.

Se avete domande o problemi, scriveteci e raccontate il vostro problema a fake@lolligroup.com.
E approfittate per cambiare subito le password.

eu-green-digital-covid-certificate-passport-lolli-group

Green Pass e Vaccini falsi: truffa web

Green Pass EU e Vaccini Covid falsi venduti nel dark web.
Utilizzando social che permettono di rimanere anonimi e soprattutto ricevere pagamenti non tracciabili, come Telegram e conti in criptovalute, i criminali offrivano vaccini anti covid e green pass europei fasulli a prezzi da 100 a 130 euro.
La Guardia di Finanza ha sequestrato una decina di canali Telegram e altri account fasulli che rimandavano il cliente sul dark web, dove venivano venduti i finti prodotti tanto richiesti.

Come spesso succede, il web e i social non sono tanto aninimi come i truffatori ritengono, tanto che la banda di truffatori è stata sgominata in brevissimo tempo, anche grazie all’intervento del procuratore aggiunto di Milano Eugenio Fusco e dai pm Bianca Maria Baj Macario e Maura Ripamonti.
I canali Telegram creati appositamente per le truffe sono stati monitorati, seguiti e rintracciati. Sono stati infine sequestrati dalla GDF.

Il sistema permetteva di inviare il cliente verso link del web non facilmente rintracciabili, dove si chiedeva un pagamento in criptovalute, ovviamente non rintracciabili.

I vaccini covid erano offerti in diverse confezioni e prezzi, inclusa una spedizione a temperatura controllata e “garantita”, e naturalmente la certificazione di avvenuta somministrazione, anch’essa fasulla.

I green pass di vaccinazione europea venduti, poi, avevano un QR code con dati del richiedente, ma una ovvia certificazione fasulla, così come dati fasulli dei lotti del vaccino.
I certificati erano venduti non solo in Italia, ma anche e soprattutto in USA, Gran Bretagna, Svizzera e in altri paesi europei.


Attenzione alla truffa web e social !

Come abbiamo già più volte ricordato, non sono i sistemi web o social a generare le truffe, ma i clienti furbi, che pensano sempre di aggirare le norme. Alcuni canali Telegram che seguiamo come Lolli Group hanno una media di 200 messaggi al giorno di persone che cercano modi di truffare il prossimo, o di guadagnare denaro senza sforzo.
Ricordiamo con l’occasione che SONO TRUFFE:

  • vendita account Netflix PlayStation
  • vendita buoni Amazon
  • vendita criptovalute
  • vendita sistemi per caricare chiavette di distributori
  • in generale tutti i sistemi che promettono un enorme guadagno con un minimo sforzo, o un investimento inesistente.

Per non parlare delle truffe sessuali, di finte donne che chiedono un acconto per un appuntamento di sesso.
Tutte le truffe e i loro ideatori spariranno un secondo dopo il vostro pagamento, che sia tramite una ricaricabile o in criptovalute.

Avete ricevuto una truffa o una richiesta di denaro?
Avete dei dubbi su un canale, un utente o un metodo, troppo bello per essere vero?
Scriveteci per raccontarci la vostra esperienza, servirà IN MODO ANONIMO per tutti!
Inviate una mail raccontandoci il problema o la truffa a fake@lolligroup.com

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google